Blog
16
02
2011

LE NOSTRE GIOVANI STELLE ILLUMINANO IL PALAINDOOR DI ANCONA!

Si allarga la bacheca tricolore con l’ennesimo oro di Galbieri e il bronzo di Falconi

Ancona 12/13-02. Grandi notizie giungono in serata da Ancona dove nel week end appena trascorso sono andati in scena i campionati nazionali giovanili indoor, rassegna in sala riservata alle categorie allievi junior e promesse; oltre 1200 gli atleti in gara impegnati nelle varie gare a caccia dei rispettivi titoli nazionali, tra i quali molti dei nostri migliori atleti della categoria juniores che nel bilancio complessivo dei risultati hanno rispettato alla grande le attese della vigilia.

Andando con ordine, il primo a scendere in pedana nella mattinata di sabato è stato il nostro altista Micheal Piccoli; le premesse della gara dell’alto erano decisamente interessanti con diversi atleti accreditati di personali oltre i 2,05m e con il nostro atleta accreditato della settima misura; Michel tuttavia ha dato il meglio strappando alla pedana il suo nuovo primato personale con 2,07m che è valso il quarto posto complessivo, con la stessa misura del terzo classificato (che però ha fato meno errori); secondo si è piazzato l’altro veneto Spigarolo con 2,10m mentre dominatore assoluto è stato lo junior Tamberi che ha vinto “volando” oltre i 2,21m.

Buona la prova della nostra lanciatrice Elisa Battaglini del vivaio dell’atletica Villafranca che nella pedana del peso si è spinta fino a 10,30m conquistando la decima piazza; per riuscire ad accedere alla finale ad otto Elisa avrebbe dovuto superare il proprio limite e rompere il muro degli 11 metri, traguardo che pare essere a portata entro breve.

Poi è stata la volta dei nostri triplisti; buon esordio con la nostra canotta per Chiara Pedrini
piazzatasi al 15° posto nel triplo juniores con la misura di 11,28m che sicuramente presta grande margine di miglioramento alla nostra atleta, così come il 14,40m di Riccardo Appoloni nel triplo juniores maschile, misura che si traduce in un 7° posto positivo considerando una caviglia non in perfette condizioni alla vigilia; Riccardo ha poi colto anche un altro 7° posto anche nel salto in lungo realizzando il suo nuovo primato personale con l’ottima misura di 6,90m.

E’ stata poi la volta di Massimo Falconi nei 1500m chiusi con l’ottimo tempo di 3’55”41 e la medaglia di bronzo al collo; Massimo ha ceduto il passo solo a due atleti al secondo anno di categoria classificandosi primo tra i ’93, mentre nella gara degli 800m lo stesso Massimo non ha saputo ripetersi sui livelli dei 1500m in quanto il doppio impegno si è fatto sentire sulle gambe nel momento decisivo della gara.

Domenica pomeriggio è stata poi la volta dell’attesissimo Giovanni Galbieri che ha rispettato alla grande i favori del pronostico; il nostro Flash ha corso in 6”91 le batterie, 6”90 la semifinale per poi forgiarsi del titolo di campione italiano indoor 2010 vincendo la finale con il nuovo primato personale in 6″82!

A chiudere in bellezza ci ha pensato poi Lisa Gottardo con un balzo di 5,69m che vale alla ragazza il primato personale indoor e primato all’aperto eguagliato; la classifica finale la mette al quarto posto ma l’appuntamento con la medaglia pare essere solo rinviato!

All’appello è mancata solo Arianna Bertoncini che non ha potuto partecipare alla trasferta in quanto fermata a letto da una brutta influenza..ma per lei ci saranno i nazionali estivi!!

I complimenti a tutti i nostri atleti per i risultati ottenuti ad Ancona e ovviamente anche ai tecnici Gianni Ghiaini, Roberto Troiani, Arturo Clementel e la triade Albino/Fabio/Daniele!

Alla Prossima!!!

Comment
0

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.