Blog
12
02
2011

BUONI RISCONTRI DAL MEETING DI SAN VALENTINO E DAL CROSS DI SETTIMO

Ottima l’affluenza di partecipanti alle due manifestazioni organizzate dalla nostra società

Prosegue a vele spiegate l’inverno agonistico dell’Atletica Insieme; nel week-end appena trascorsoinfatti, i nostri sono stati impegnati da un doppio appuntamento che ha coinvolto molti dei nostritesserati in veste di atleti, molti altri in veste di organizzatore, e qualcun altro – senza fare nomi – èstato impegnato sia come organizzatore che come atleta!Si è iniziato già al sabato mattina con il Meeting di San Valentino organizzato in collaborazione conle scuole medie “Leonardo da Vinci” di Bussolengo, collaborazione stretta che anche quest’anno haregalato una bella mattinata di sport a tutti gli studenti di prima, seconda e terza media.Nel pomeriggio è andata in scena la seconda parte del meeting, con le gare riservate ai tesseratiFidal per le categorie ragazzi/e e cadetti/e.Sempre più massiccia la partecipazione al nostro appuntamento casalingo che anche in questaedizione è stato valido come selezione della rappresentativa provinciale ragazzi/e che prenderà parteal Trofeo delle province indoor di Belluno del 27 febbraio; i numeri parlano da soli, 80 le ragazzepartecipanti, 40 i ragazzi, tutti impegnati nelle tre prove dei 30m piani, salto in alto e lancio dellapalla da 2kg. Buona anche la presenza dei cadetti/e, presenti in 60 circa equamente suddivisi nelledue categorie maschile e femminile impegnati nella tappa del criterium invernale con i 30m piani eil lancio della palla.

Per quanto riguarda il commento dei risultati seguirà un secondo articolo, tuttavia il miglior risultato per il nostro sodalizio porta la firma di Michele Masotti, protagonista assoluto del biathlon grazie alla vittoria del lancio della palla da 3kg alla quale va sommata la bella prova dei 30m piani dove Michele si è classificato al secondo posto, risultati che gli danno la certezza matematica della vittoria in questa tappa del criterium.
Per i risultati individuali sono poi da segnalare il secondo posto di Margherita Bonfante nel lancio della palla, e le due belle prestazioni nei 30m piani di Anna Schena e Elisa Seelman, entrambe al primo anno di categoria, giunte in finale rispettivamente seconda e quarta. Infine, ottimo piazzamento anche per Simone Passerini che a suon di semina raccoglie sabato un ottimo terzo posto nel lancio della palla medica.

SETTIMO. Chiuso il sipario sul meeting l’indomani è stata la volta del cross regionale casalingo ospitato dal parco della villa Bertoldi in quel di Settimo. Buona la partecipazione, agrodolce il bilancio dei risultati delle nostre squadre di cross che si sono giocate la qualificazione ai rispettivi campionati nazionali di categoria.
Non può che non esserci un po di rammarico per i nostri cross assoluti maschili che non sono riusciti a difendere le posizioni di Galliera e hanno mancato di poco la qualificazione sia nel cross corto che nel lungo; senza ostacoli invece il cammino delle due squadre femminili che correranno ai nazionali del “Campaccio” con entrambe le squadre, così come la squadra maschile degli allievi, che un po a sorpresa, strappa il pass qualificandosi come sesta squadra veneta e correrà quindi di diritto ai campionati nazionali.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Il week end alle porte si preannuncia decisamente interessante con diversi appuntamenti in programma; su tutti spicca la trasferta ad Ancona dei nostri allievi e junior che già in giornata partiranno alla volta dei Campionati Italiani Giovanili indoor; grande attesa ovviamente per il nostro velocista Giovanni Galbieri che parte con i favori del pronostico nei 60m piani forte del 6”85 messo e segno due settimane fa a Modena ma occhio anche al rientro dell’altro veneto, il vicentino Pino, capace di correre la stessa distanza in 6”87 un anno fa. Occhi puntati anche su Massimo Falconi che sarà impegnato negli 800 e nei 1500, e Micheal Piccoli impegnato nella pedana dell’alto, entrambi capaci di grandi zampate negli appuntamenti importanti, mentre incerta pare la vigilia del nostro triplista Riccardo Appoloni alle prese con un problema alla caviglia che segna un grande punto interrogativo sulla sua gara.
Pronte a dire la loro anche le ragazze a cominciare la Lisa Gottardo, data in buona condizione e fresca di 5,55m ottenuti nel salto in lungo al recente meeting di Modena; Lisa gareggerà con atlete più accreditate ma in questo passaggio critico della stagione gli stati di forma faranno la differenza; il triplo juniores sarà l’esordio con i nostri colori per Chiara Pedrini, mentre Arianna Bertoncini sarà impegnata nella stessa gara della categoria allieve.
Infine, a tenere in vita il settore di lanci ci penserà Elisa Battaglini, anche lei in grande condizione alla vigilia forte del mezzo metro in più di personale recentemente realizzato.

Altri dei nostri saranno poi impegnati ancora nei cross, questa volta in quel di Noale, passaggio importante per la qualificazione ai nazionali Csi; nel veneziano saranno impegnati ragazzi e ragazze più i nostri cadetti Tesini, Dal Ben e Montresor e l’allievo Marchi, mentre gli altri cadetti faranno il loro esordio in pista a Padova con il meeting indoor dove saranno della gara Masotti nel lungo e Schena, Bonfante e Albieri nei 60m piani cadette.

IN BOCCA AL LUPO A TUTTI!!!

Comment
0

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.