Blog
17
05
2010

SOCIETARI ASSOLUTI, QUINTO POSTO PROVVISORIO PER LE DUE FORMAZIONI DI ATLETICA INSIEME


A Marcon acuti di Appoloni tra gli ostacoli e Piccoli sulla pedana dell’alto…giovani corridori crescono passando per Marostica

Marcon 15/16 maggio. Esordio positivo per l’Atletica Insieme sull’anello di Marcon dove questo fine settimana le migliori formazioni del Veneto si sono date battaglia per la conquista delle finali nazionali di settembre. Ben 49 le società impegnate nel CDS regionale 2010 a conferma che l’appuntamento rappresenta sicuramente uno degli eventi più importanti dell’intera stagione.
Gare notevolmente influenzate da pioggia e vento, soprattutto nella giornata di sabato, a risentirne di più sono stati gli atleti della velocità che hanno corso costantemente contro vento sul rettilineo; al contrario, risultati eccellenti sulle pedane di lungo e triplo dove il vento è stato un gradito compagno di gara.

Per quanto riguarda la formazione maschile, buono l’esordio con il quinto posto assoluto, davanti all’altra formazione veronese del Bentegodi e a soli dieci punti dal quarto posto occupato dalla Jager Vittorio Veneto di Treviso. Tre le vittorie strappate con i denti a Marcon: Diego Appoloni si impone nei 110 ostacoli in 14”88 e nei 400hs chiusi in 53”92 conquistando così il minimo per i campionati nazionali assoluti; vittoria anche per l’allievo Micheal Piccoli nell’alto salito ancora oltre i due metri (2,01). Punti importanti realizzati anche dal nostro olimpico Wilfred Bungei che nei 400m taglia il traguardo 4° con 49”33 e dall’azzurrino Massimo Falconi che conferma il buon stato di forma nei 1500 chiusi al 6° posto con il tempo di 4:01.48. Certezze sono giunte anche dalle prove di Marco Perbellini negli ostacoli, da Federico Calleri nei 200 e nei 400 e da Randy Humaran Pacheco nel giavellotto.

Squadra femminile un po più sfortunata, e che ha dovuto fare i conti con le assenze impreviste e sfortunate di Sganzerla sugli 800 e 1500 e Malascorta sui 100 e 200.

L’unica medaglia ottenuta dalle nostre ragazze è arrivata dal salto in alto con il terzo posto di Sara Mazzi che convince e valica 1,71m. Bello anche il 4° posto di una ritrovata Ilaria Benetti nei 5000m che chiude la distanza sotto i 18 minuti, 17’55”50. Convincono quindi le nostre due senior ma dal settore giovanile giungono risultati incoraggianti: 6° posto e primato personale per la giovanissima Arianna Bertoncini (’94) nel triplo con 11,06 e 8° posto per Lisa Gottardo nel lungo con 5,22. Sempre nel lungo bene anche Sofia Albrigo (’94) che atterra a 5,12.

Infine, colpo grosso nel disco femminile con il 6°posto della promessa Angela Per bellini che vale il nuovo primato personale a 36,37m.

Tra un mese si terrà la seconda fase dei campionati, dove entrambe le squadre potranno raccogliere ancora moltissimi punti: per i maschi la speranza nella qualificazione impone l’obbligo di migliorare velocità e staffette; molti punti potranno poi essere recuperati da Falconi e Bungei negli 800 e dal tenace rientro del guerriero Cesare Lazzarini. Le ragazze potranno contare sui rientri di Sganzerla e Malascorta, e recuperare qualche metro sui lanci, sfuggito in quel di Marcon.

La finale nazionale A2 di Orvieto o Molfetta è a portata!!!

I risultati completi e le classifiche delle due giornate sono su www.fidalveneto.it

In chiusura di giornata è arrivata la notizia di un altro risultato eccellente realizzato a Marostica dal giovane emergente Luca Montresor: in occasione del Meeting giovanile di Marostica, Luca ha corso i 1000 metri della categoria ragazzi vincendo con l’ottimo riscontro cronometrico di 2:58”9, che ha rappresentato anche la migliore prestazione tecnica in campo maschile e la migliore prestazione regionale della stagione in corso. I complimenti vanno a Luca e a tutti gli altri ragazzi e cadetti che hanno gareggiato nel fine settimana alle prove multiple e a Marostica! Ci si vede in pista!!!

Comment
0

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.