Blog
12
05
2010

CAMPIONATI DI SOCIETA’ 2010, CONCLUSE LE FASI PROVINCIALI PER RAGAZZI/E E CADETTI/E

Cala il sipario sulle fasi provinciali dei Campionati di Società 2010 giovanili che ci ha visti anche quest’anno in pista alla ricerca dei lasciapassare per le fasi regionali di categoria.

Le quattro formazioni che hanno rappresentato i colori dell’Atletica Insieme nel campionato provinciale si sono dimostrate estremamente competitive in ogni categoria; oltre al numero degli atleti scesi in pista e pedane – fondamentale per la composizione delle squadre – sono stati ottenuti moltissimi risultati di rilievo nell’arco delle quattro giornate che posizionano alcuni dei nostri atleti tra i primi delle graduatorie regionali.

Per quanto riguarda le ragazze sono da segnalare il 10”4 sui 60 con le barriere di Elisa Seelman e Anna Schena; Anna poi è stata protagonista dei metri 1000 con il tempo di 3’29”7 davanti alla giovanissima Francesca Tommasi che ha corso la distanza in 3’35”5. Bene nell’alto Beatrice Corsini salita a 1,29 cosi come Perla Rangheri che sale le classifiche regionali del peso, scagliando l’attrezzo da 2kg a 9,48m.

Tra le fila dei ragazzi prestazione notevole di Luca Montresor nei 1000 corsi in 3’04”4, mattatore del mezzofondo provinciale under 14. Luca se l’è cavata bene anche con gli ostacoli corsi in 10”0, così come Elia Allegri miglioratosi a 10”1. Nel salto in alto fa parlare di se Andy Sorra, da poco iniziato all’atletica e già salito a 1,32.

Squadra cadette trascinata dai punti pesanti di Giada Tosoni sulle sabbie del lungo e del triplo dove si è migliorata notevolmente fino a portarsi a 4,80 nel lungo e 9,66 sul’hop-step-jump; cadette sugli scudi nel peso con Margherita Bonfante e Alexa Maimeri che superano la fettuccia dei 9 metri con l’attrezzo da 3kg, 9,22m e 9,15m sono misure da tenere d’occhio!

Positive le forze messe in campo dalla squadra cadetti: progressi notevoli per due giovani emergenti classe ’96, Leonardo Tesini, compagno di allenamenti di Luca, realizza il miglior punteggio tra i cadetti correndo i 1000 in 2’52”0, e si distingue anche nell’alto valicando quota 1,62. Da tener d’occhio anche Michele Masotti che nel triplo si è già portato a 10,96 all’esordio!

La migliore prestazione tecnica in assoluto per la nostra squadra è stata realizzata dalla 4×100 femminile con Martina Modelli, Rachele Rigetti, Anna Schena e Elisa Seelman che con il tempo di 56”6 hanno totalizzato 823 punti vincendo sull’anello di Bovolone.

Le squadre giovanili sono ora in attesa dei lasciapassare per le fasi regionali; certa la qualificazione per cadetti e cadette avendo chiuso i punteggi richiesti per la finale di Rovigo del 5/6 Giugno.

Per ragazzi e ragazze bisognerà attendere le classifiche regionali; probabile qualificazione a Borgoricco per la squadra femminile che chiude i 12(x3) punteggi richiesti, a rischio la partecipazione della formazione maschile con gli 11(x3) punteggi che al momento danno poche certezze (…).

Prossimo appuntamento per il settore giovanile con il campionato individuale e di società di prove multiple: gara programmate al sabato per ragazze e cadetti, domenica per ragazzi e cadette; sempre domenica alcuni dei nostri saranno impegnati a Marostica al meeting giovanile.

In bocca al lupo a tutti!

Posted by Picasa
Comment
2
loeanna

complimenti cugini…speriamo che a rovigo sia una bella battaglia fra le nostre squadre cadetti/e!!!

daniele

complimenti cugini, adesso speramo in una bella battaglia a rovigo tra le nostre squadre cadetti/e!!!

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.